KTorrent aumentiamo la privacy con i filtri PeerGuardian

Qualche post avete avuto modo di leggere l'articolo Transmission abilitare blocklist Bluetack per aumentare la privacy che vi spiegava per l'appunto come aumentare la privacy del noto client BitTorrent.
Quest'oggi vi propongo una ennesima mini guida in cui spiego come fare lo stesso in KTorrent, il cliet KDE per la gestione dei file torrent che trovate preinstallato anche su Kubuntu. 
Abilitare il blocklist su KTorrent è ancora più semplice ed immediato.
Ma vediamo come fare.
Avviate KTorrent e cliccate su Estensioni


e spuntate la voce Filtro IP


Andate ora su Impostazioni --> Configura KTorrent
Troverete ora la voce Filtro IP.


Spuntate ora le voci Usa il filtro PeerGuardian ed Aggiorna file ogni. Come potete vedere il programma ha già di default impostato i filtri usati nella precedente guida.


Infine cliccate su Scarica/Converti. Apparirà ora la finestrella di download


Cliccate su Applica e avrete abilitato così i filtri.

Posta un commento

  1. non fai prima a installare pgl (peer guardian linux)???
    almeno ha iun filtro IP attivo su tutte le app
    e metti le fonti che vuoi

    suka

    RispondiElimina
Nuova Vecchia