Kubuntu 11.10: Cosa installare per completarlo

Dopo la guida su cosa installare su Ubuntu 11.10 per completarla ecco la seconda mini guida su Kubuntu 11.10
In questa mini guida troverete i miei piccoli consigli su che programmi installare e su come impostare alcuni aspetti del sistema come l'anti aliasing dei caratteri. 
A voi la guida sperando di fare cosa gradita :)
Fase 1: Repository partner e verifica aggiornamenti
Come primo step vi consiglio di andare ad abilitare i repository partner che ci consentiranno di installare successivamente programmi come skype o adobe flash e di verificare l'eventuale presenza di aggiornamenti.

Iniziamo dunque con l'abilitare i repository partner.
Clicchiamo sul menù avvio, andiamo in Applicazioni ed avviamo Moun Software Center ovvero il nuovo gestore pacchetti predefinito per Kubuntu 11.10


Clicchiamo su Configura le fonti software


ed andiamo ad abilitare i repository Partner e quelli Indipendente


mentre in Aggiornamenti andiamo ad abilitare gli aggiornamenti proposti


Clicchiamo su Chiudi e poi su Ricarica in modo da far aggiornare i pacchetti


Andiamo ora ad installare gli aggiornamenti disponibili. Avviamo Konsole (il terminale di KDE) e digitiamo

sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade

Verranno ora scaricati gli aggiornamenti. Mettetevi comodi.


Una volta terminata l'installazione dei primi aggiornamenti vi verrà chiesto di riavviare. Fatelo.


Al riavvio troverete il sistema aggiornato e KDE 4.7.2 installato (l'ultima versione disponibile al momento in cui vi scrivo).


Bene ora possiamo passare alla fase successiva.


Fase 2: Installare Firefox
Kubuntu 11.10 porta con se come browser di default rekonq che è il browser ufficiale del progetto KDE. rekonq è un ottimo browser e fra l'altro è il frutto del lavoro del nostro italianissimo Andrea Diamantini (qui potete leggere l'intervista che gli feci qualche tempo fa).
Il team di Kubuntu mette però a disposizione un tool per installare Firefox con pochi click. Se volete dunque installare Firefox su Kubuntu 11.10 cliccate sul menù di avvio, andate a Applicazioni --> Internet e cliccate su Installatore del browser Mozilla Firefox


Partirà così l'installazione di Firefox. Seguite dunque il wizard per completare l'installazione.


Se volete qualche dritta su come integrare al meglio Firefox su Kubuntu 11.10 seguite la mia precedente guida per installare Oxygen KDE Oxygen KDE aggiunge il supporto a Firefox 7 e apre un sito dedicato


Fase 3: Installazione Codec, font microsoft, adobe flash e openjdk
Dobbiamo ora installare tutto il necessario per la corretta riproduzione di filmati, audio, gestione file compressi, adobe flash, java e caratteri microsoft per meglio visualizzare pagine web e documenti provenienti dal mondo Microsoft.
Per far ciò basterà installare un unico pacchetto che si occuperà di fare tutto questo con un semplice comando da terminale

sudo apt-get install kubuntu-restricted-extras 

mettetevi comodi perché ci vorrà tempo :)




Fase 4: Messaggistica MSN, Skype, Twitter, gestione feed rss
Il client per la messaggista istantanea di Kubuntu 11.10 è Kopete. Il programma non è male ma come sempre amo consigliare, se usate solamente MSN il miglior programma è emesene 2

Rimuoviamo dunque Kopete dando da terminale

sudo apt-get remove kopete

Ed al suo posto installiamo emesene 2 dando

sudo apt-get install emesene

Per meglio integrare emesene 2 su Kubuntu 11.10 fate riferimento alla mia guida Integrare emesene 2.11.7 su KDE

Sul fronte twitter abbiamo a disposizione già installato solamente un plasmoide. Se vogliamo un programma completo il mio consiglio è quello di rivolgersi a Hotot, che è imho, il miglior programma per Twitter su GNU/Linux.
Per installare hotot dobbiamo prima aggiungere il PPA dedicato dando da terminale

sudo add-apt-repository ppa:hotot-team

aggiornare il tutto

sudo apt-get update

ed infine installare Hotot dando

sudo apt-get install hotot

Come client voip la miglior scelta (ahimè closed) è Skype. Installiamo dunque Skype dando

sudo apt-get install skype
Per quanto riguarda la gestione feed rss siamo ben coperti da Akregator quindi non consiglio nessun altro programma.


Fase 5: Posta elettronica e Gmail in push
Su Kubuntu 11.10 è presente Kmail come programma per la gestione della posta elettronica. Anche in questo caso c'è da dire che il programma è ben fatto e ben si integra con il sistema. Resta però il fatto che potrebbe rivelarsi "scomodo" per chi è abituato a Thuderbird.
Il mio consiglio è di provarlo. Qualcosa non vi piaccia potete rimuovere Kmail dando da terminale

sudo apt-get remove kmail

ed installare Thunderbird dando

sudo apt-get install thunderbird thunderbird-locale-it

Per avere la gestione della mail di Google in push la miglior soluzione è quella di usare gmail-plasmoid. Per installare gmail-plasmoid e configurarlo potete fare riferimento alla mia guida Controllare GMail su KDE con gmail-plasmoid


Fase 6: Utility varie e meteo
A partire da questo nuovo rilascio su Kubuntu 11.10 è stato introdotto Qapt come programma preposto all'installazione dei pacchetti DEB. Il programma è si leggero ma spesso e volentieri non riesce ad installare alcuni programmi (esempio tipico è DraftSight). Soffre in pratica dello stesso problema presente con l'Ubuntu Software Center. Per questo consiglio l'installazione del buon vecchio gdebi nella sua variante per KDE ovvero gdebi-kde

sudo apt-get install gdebi-kde

Altra utility che non deve mancare è PPA-Purge che consente di effettuare la rimozione di PPA aggiunti e di ripristinare al contempo la versione originale del programma. Lo installiamo dando da terminale

sudo apt-get install ppa-purge

Potrebbe inoltre esservi utile Ubuntu Tweak nella sua versione 0.5. Ubuntu Tweak funziona infatti anche su altri DE, naturalmente con alcune funzioni non presenti (gestione script per nautilus, giustamente su KDE non abbiamo nautilus :D). Per installare l'ultima versione di Ubuntu Tweak basta aggiungere il PPA

sudo add-apt-repository  ppa:tualatrix/next

Aggiornare

sudo apt-get update

ed infine installare Ubuntu Tweak 0.5

sudo apt-get install ubuntu-tweak-0
Per il meteo potete benissimamente (si può dire questa parola?) usare il plasmoide Previsioni Meteo.


Fase 7: Programmi di editing di immagini
Per l'editing di immagini esiste un programma specifico per KDE ed il suo nome è Krita. Il programma sta vendendo su davvero bene però non è ancora ai livelli di Gimp.
Io consiglio per questo di installare il buon vecchio Gimp che oltretutto porta con se meno cose di Krita. Installiamo dunque Gimp dando da terminale

sudo apt-get install gimp

casomai vorreste provare Krita questo è installabile dando

sudo apt-get install krita


Fase 8: File sharing e download manager
Se per il lato torrent siamo coperti da Ktorrent che è già installato di default su Kubuntu 11.10 per i client p2p emule rimaniamo scoperti.
Installiamo dunque la versione di emule per i sistemi GNU/Linux ovvero Amule.
Due sono le scelte Amule (per le connessioni adsl tradizionali) ed Amule Adunanza (per gli utenti fastweb). A voi quindi la scelta del client da installare in base al vostro gestore

Per installare Amule diamo

sudo apt-get install amule

per Amule Adunanza

sudo apt-get install amule-adunanza

Per scaricare file dai servizi di file sharing la miglior soluzione è Jdownloader, un client molto completo scritto in java (è anche multipiattaforma) che consente la rilevazione di captha, il ripristino download, la gestione di account premiumt etc). Per installarlo dobbiamo per prima aggiungere il PPA.
Da terminale diamo quindi

sudo add-apt-repository ppa:jd-team/jdownloader

aggiorniamo

sudo apt-get update

ed infine installiamo jdownloader

sudo apt-get install jdownloader
 
Come download manager per i browser la soluzione migliore è Kget

sudo apt-get install kget

Se volete saperne di più su Kget e sapere come integrarlo in Firefox potete far rifermento alla mia guida KGet - Il miglior download manager per KDE

Fase 9: Player video
La nota dolente di Kubuntu 11.10 è che come player video integrato porta con se Dragon Player (che fa anche parte dei programmi di KDE). Che dire, è veloce e carino (per carino intendo minimale il punto giusto) ma ha un grosso problema per me che guardo spesso serie subbate. Non supporta i sottotitoli esterni in formato .srt
Come risolviamo? Semplice, grazie a VLC che fra l'altro si integra alla perfezione con KDE. Da terminale diamo dunque

sudo apt-get install vlc

Fase 10: Completiamo l'installazione della lingua
Per completare l'installazione della lingua italiana basta andare ad Impostazioni di sistema e cliccare su Localizzazione


e nella nuova schermata che si aprirà selezionare Lingue di sistema. Un messaggio ci notificherà la presenza dei pacchetti della lingua rimanenti da installare.


Quando avrà finito cliccate su Impostare la lingua di sistema, selezionate Italiano 


e poi su Applica.



Fase 11: Miglioriamo la resa dei caratteri su KDE
La resa dei caratteri su Kubuntu 11.10 lascia un pò a desiderare. L'antialiasing non è infatti attivo nativamente. Per sistemare i caratteri basta andare in Impostazioni di sistema, cliccare Aspetto delle applicazioni e poi su Caratteri


Ad Utilizza l'anti-aliasing per i caratteri mettete Attiva e alla voce Forza DPI per i caratteri mette 96 DPI


Cliccate ora su Configura. Mettete alla voce Utilizza sub-pixel hinting la voce RGB mentre a Stile di hinting mettete Moderato


Cliccate ora su OK per confermare.
Se volete potete dare una sistemata ai caratteri. Io ho aumentato la grandezza di alcuni caratteri (son miope :D) e ho sistemato il tutto come nello screen che segue (ringrazio Andrea Z per i suggerimenti)


Una volta fatto cliccate su Applica. Noterete subito un sollievo per i vostri occhi :)

Fase 12: Velocizziamo Kubuntu 11.10
Con Kubuntu 11.10 è stato introdotto un pacchetto che consente di settare al meglio KDE rimuovendo alcune feature che potrebbero rallentare il sistema come Akonadi e Nepomunk.
Se avete problemi di velocità e volete alleggerire Kubuntu 11.10 vi basterà installare il pacchetto kubuntu-low-fat-settings. Da terminale diamo

sudo apt-get install kubuntu-low-fat-settings

Maggiori info le trovate in questo post Kubuntu Low Fat Settings: Velocizziamo Kubuntu 11.10 Oneiric

Fase 13: Migliorare l'integrazione di LibreOffice su KDE
Per integrare meglio LibreOffice su KDE basta seguire questi semplici passaggi e gustarci il risultato.
Come prima cosa dobbiamo eliminare il pacchetto libreoffice-kde

Apriamo il terminale e digitiamo

sudo apt-get remove libreoffice-kde

Andiamo ora ad installare il pacchetto per l'integrazione di Gnome dando da terminale

sudo apt-get install libreoffice-gnome

Maggiori info nel mio precedente post Migliorare l'integrazione di LibreOffice su KDE


Fase 14: Rimuovere la notifica batteria difettosa all'avvio
Se siete su di un portatile dotato di batteria non recente KDE vi notificherà ogni volta all'avvio che la batteria sta per andarsene. Per risolvere il problema seguite le istruzioni presenti nel mio post Rimuovere avviso "la batteria è guasta e deve essere sostituita" su KDE

Articoli simili

Commenta con Disqus

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.