Installare i driver per la Samsung SCX-3200 su GNU/Linux (guida su Ubuntu)

Quest'oggi mi sono finalmente deciso a cambiare la mia vecchia stampante laser. Preso da un impulso all'acquisto incontrollato ho deciso di prendere questa volta una stampante multifunzione laser della Samsung.
La stampante o meglio dire il multifunzione laser in questione è una Samsung SCX-3200 e funziona da stampante laser b/n, scanner e fotocopiatrice diretta senza passare dal PC.

L'unico scoglio che ho incontrato è quello relativo all'installazione dei driver in ambiente GNU/Linux. A differenza della mia vecchia stampante laser (sempre Samsung) che veniva riconosciuta ed installata direttamente senza magheggi, questa necessita invece l'installazione dei driver manuale.

Se la colleghiamo infatti al nostro PC con GNU/Linux (nel mio caso su Ubuntu 11.04) apparirà la finestrella di ricerca senza però che l'installazione riesca a continuare.



Se andiamo avanti e cerchiamo di installare manualmente la stampante multifunzione questa non ci viene mostrata nell'elenco.


Dobbiamo quindi scaricare i driver a parte. Fortuna vuole che la Samsung rilasciato sul proprio sito i driver appositi per GNU/Linux.
Andiamo dunque a questo indirizzo web relativo al supporto per la stampante laser multifunzione Samsung SCX-3200

http://www.samsung.com/it/consumer/pc-peripherals-printer/printers-multifunction/monochrome-laser-multifunction-printers/SCX-3200/SEE/index.idx?pagetype=prd_detail&tab=support

In questa pagina per GNU/Linux


troveremo tre pacchetti da scaricare, gli Unified Driver (che altro non sono che i driver veri e propri), lo Smart Panel che ci consente di monitorare lo stato della stampante e il pacchetto con le utility Printer setting Utility.

Scarichiamo dunque i tre pacchetti suddetti.
Una volta scaricati dobbiamo decomprimere i file. Io Per comodità li ho decompressi tutti all'interno di una stessa cartella suddivisi naturalmente per cartelle.



Installare la stampante sarà ora semplicissimo e molto più rapido rispetto a Windows (NOTA: Mi è stato fatto notare che su Windows 7 l'installazione dei driver base avviene a caldo).

Andiamo nella cartella dove abbiamo decompresso gli Unified Linux Driver, apriamola e rechiamoci nella sotto cartella Linux. 


Troveremo qui due file .sh da eseguire, l'install e l'uninstall qualora volessimo disinstallare la stampante.

Da terminale rechiamoci dunque nella cartella e diamo il seguente comando per installare i driver

sudo ./install.sh

Apparirà ora il programma di installazione che ci guiderà per l'appunto nell'installazione della nostra Samsung SCX-3200 su di Ubuntu e derivate (ma anche su altre distro GNU/Linux)


Non ci resta dunque che comportarci da brave scimmie ammaestrate e di cliccare su avanti (NATURALMENTE LA STAMPANTE DEVE ESSERE CONNESSA)
Accettate la licenza (qualcuno di voi se la fida a leggerla tutta?)


Selezionate ora gli utenti per i quali i driver devon essere installati (qualora ne abbiate più di uno)


Qui ci viene consigliato di disabilitare il supporto alle stampanti LPT spuntando l'apposito box (tanto chi le usa più?)


Partirà ora l'installazione vera e propria.


Ad un certo punto ci si aprirà una nuova finestra con un wizard che ci consentirà di selezionare la stampante 


Cliccate su Next ed ecco che apparirà la stampante nell'elenco



Alla fine ci verrà chiesto che nome dare alla stampante (magari a voi piace chiamarla con nomi buffi come paffottolina, il wifi di un mio vicino :D)


Congratulazioni, ora la Samsung SCX-3200 è stata correttamente installata!


Possiamo ora cliccare su Finish per terminare o stampare una pagina di prova cliccando su Test printer.
Cliccando su Options invece potremo già da subito andare a modificare alcuni parametri base della stampante come la risoluzione


Ora arriva l'unico problemino, dopo aver cliccato su Finish si apriranno (nel mio caso) mille mila finestre di nautilus :D (credo sia un bug :D)


Non fatevi prendere dal panico, cliccate ALT+F2 sulla tastiera e digitate 

nautilus -q

e come per magia spariranno le malefiche finestre.
L'ultimissima finestra dell'installer 


ci chiederà di registraci, togliete lo spunto e cliccate su Finish se non avete intenzione di farlo.

Ripetiamo ora la stessa procedura con gli altri componenti (facoltativi) ovvero per lo Smart Panel


e per il Printer setting Utility


Abbiamo ora installato anche tutti i componenti aggiuntivi.
Andando in Applicazioni --> Samsung Unified Driver --> Unified Driver Configurator


troveremo il programma per la gestione completa della stampante e dello scanner.
Avviato cliccando sulla prima icona in alto a sinistra accederemo alle impostazioni della parte stampante della nostra Samsung SCX-3200


se cliccate su Properties e poi su Driver si aprirà la schermata che abbiamo visto a fine installazione per configurare le opzioni stampa, la risoluzione etc..


Sempre nella schermata principale, cliccando invece sulla seconda icona, accederemo alla parte scanner della nostra Samsung SXC-3200


cliccando su Properties avremo accesso alla finestra di acquisizione scanner con i relativi settaggi di qualità etc.


Naturalmente potremo lanciare altre applicazioni per la scansione come Simple Scan che troviamo già installato su Ubuntu


Gli ultimi due screen che vi posto sono quelli relativi allo Smart Panel, l'iconcina a forma di S blu che troveremo una volta lanciato il programma nella barra superiore e alle Printer Settings Utility.

Cliccando sull'icona a forma di S si aprirà lo Smart Panel (avviabile comunque dal menù applicazioni). Questo programma ci mostra il livello del toner (io ho sempre odiato sti sensori che mi annunciano la fine imminente dell'inchiostro)


cliccando poi su Printer Settings si aprirà il Printer Settings Utility che abbiamo precedentemente installato più minuziosa e completa della nostra Samsung SCX-3200. In questa schermata vale il vecchio adagio, se non sapete a che servono tutte ste vocine non toccate nulla e lasciate le impostazioni standard.


E se lo scanner non venisse riconosciuto?
Un mio lettore mi ha fatto notare che nel suo caso la parte scanner non funzionava e ha risolto seguendo questa guida.
Riporto qui parte della guida dal blog di Treviño

Come prima cosa andiamo ad editare il file /etc/sane.d/xerox_mfp.conf con i permessi di root.
Se siete su Ubuntu da terminale date:

sudo gedit /etc/sane.d/xerox_mfp.conf

Se siete invece su Kubuntu date 
sudo kate /etc/sane.d/xerox_mfp.conf

Andiamo ad aggiungere la seguente riga 
#Samusung SCX-3200
usb 0x04e8 0x3441
e salviamo. Ora andiamo a modificare il file  /lib/udev/rules.d/40-libsane.rules e ad aggiungere le seguenti righe

# Samsung SCX-3200
ATTRS{idVendor}=="04e8", ATTRS{idProduct}=="3441", ENV{libsane_matched}="yes"
Ora lo scanner dovrebbe funzionare senza problemi :)

Articoli simili

Commenta con Disqus

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.