9 maggio 2017

Linux è per vecchi?



Quando sei ragazzino superi le nottate come un cerbiatto! Sei giovane, fissi l’orizzonte dallo spigolo del balcone e fiero prendi a morsi la vita!
Quando sei meno ragazzino superi le nottate come un koala, attaccato al cuscino come lui alla pianta.

Quando hai 16 anni hai tanta voglia di sperimentare, probabilmente anche la voglia di provare le cose che sai già non andranno solo per il gusto di farle andare.
Negli ultimi mesi, opinione personale, ho visto un certo calo di movimento attorno al mondo Linux, un torpore dal quale ci si è risvegliati solo grazie alla notizia dell’abbandono di Canonical di Unity e confermato anche da voi lettori di Marco’s Box grazie ai tanti commenti che avete lasciato nei vari articoli.

Così, ho pensato: Linux è per vecchi? O avvicinandosi alla 30ina si tende a perdere la voglia di sperimentare col sistema operativo per concentrarsi sul proprio lavoro e sulle novità ad esso collegate?

Quando inizi a valutare il tempo che richiederà l’ottimizzazione del sistema operativo, la compatibilità del tuo hardware, a risolvere qualche incompatibilità che si crea con aggiornamenti, quando non testi più qualche soluzione esotica e magari preferisci qualcosa di già pronto out of the box che lasci la possibilità di dedicarti unicamente al lavoro, all’usare il sistema operativo più che a smontarlo e rimontarlo, ecco, in quel momento sei probabilmente arrivato alla “maturità” informatica.
Linux è ancora una scelta valida o altri sistemi operativi offrono più certezze in questo senso, che possono convincere un utente meno giovane e propenso a sperimentare?

La vostra opinione.

Pensate che Linux significhi principalmente “smanettare”, avere una mente giovane e sempre aperta a testare la novità? Oppure grazie a tanti progetti a lungo supporto resta una scelta solida e valida?

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.