7 aprile 2017

OVH entra nel programma Certified Public Cloud di Ubuntu



OVH entra nel programma Certified Public Cloud di Ubuntu


Milano, 6 Aprile 2017 — Canonical e OVH hanno annunciato di aver siglato una partnership in tema di Public Cloud, VPS, Bare Metal e Private Cloud. OVH si unisce ad altri importanti provider Cloud ed entra nel programma ufficiale di Canonical per la distribuzione di guest image Cloud Ubuntu, chiamato Certified Public Cloud (CPC).

OVH, leader europeo del Cloud, sta vivendo un periodo di grande crescita globale, che riguarda aree quali America del Nord, Europa e Asia. Ubuntu, è particolarmente affermato nel mondo del Public Cloud, dove gestisce buona parte dei progetti grazie al livello di sicurezza offerto, alla sua polivalenza e alla politica di aggiornamento costante e regolare. Come partner nel Certified Public Cloud di Ubuntu, OVH offre ai clienti che scelgono la distribuzione Ubuntu la garanzia dell’utilizzo della più recente immagine Ubuntu, autorizzata e protetta da Canonical.

«Dal 2013, per ogni aggiornamento di sicurezza rendiamo disponibili le relative patch nello stesso giorno e in tutte le regioni interessate, riducendo al minimo i costi e il downtime per gli utenti Ubuntu che utilizzano questi servizi Cloud. I clienti OVH accedono agli stessi vantaggi», spiega Udi Nachmany, Head of Public Cloud di Canonical. «Dato che il 55 % delle installazioni OpenStack in produzione utilizza Ubuntu, siamo particolarmente lieti che un public cloud come OVH, basato su Ubuntu OpenStack, entri a far parte del nostro programma».
I clienti OVH avranno la possibilità di usare lo stesso sistema operativo, con la stessa affidabilità, indipendentemente dalla soluzione scelta: Bare Metal (server dedicati) o servizi Cloud (Public Cloud, Private Cloud e VPS).

«L’innovazione è sempre stata parte integrante del DNA di OVH, dalla nascita come startup fino alla sua trasformazione in leader mondiale», aggiunge Germain Masse, Technical Director di OVH. «Nell’ambito di questa nuova partnership, Canonical lavorerà con OVH per ottimizzare e adattare Ubuntu alle nuove offerte di hardware e di piattaforma proposte dal Gruppo ai suoi clienti».
I clienti OVH potranno inoltre acquistare servizi professionali di supporto per le loro installazioni Ubuntu dall’Ubuntu Advantage Shop di Canonical. Questo fornisce anche accesso al Livepatch Canonical e al supporto esteso (Extended Security Maintenance) per Ubuntu 12.04 LTS.

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.