19 aprile 2017

Rilasciato Firefox 53.0: nuovi temi compatti, maggiore velocità su Windows e termine del supporto vecchi processori su Linux


Firefox 53 con il nuovo tema Compatto Chiaro

Il team di Mozilla ha annunciato il rilascio di Firefox 53.0, la nuova versione del famoso browser open source e multi piattaforma.

Le novità di Firefox 53.0
La principale novità di questa versione riguarda la versione per Windows che risulta più veloce e più stabile grazie a Quantum Compositor che consente di avere un processo separato per il compositing grafico.

Il nuovo tema Compatto Scuro di Firefox 53 (screen su Ubuntu GNOME)

Comune a tutte le edizione c'è poi l'arrivo dei nuovi temi Compatto Chiaro e Compatto Scuro che, come lascia presagire il nome, risultano più compatti e consentono di risparmiare spazio sullo schermo. I nuovi temi sono attivabili a discrezione dell'utente e non sostituiscono il tema standard di Firefox.

I nuovi temi compatti non sostituiscono quello di default

Ma vediamo le principali novità:
  • Migliorata la stabilità e la velocità su Windows grazie al Quantum Compositor
  • Nuovi temi compatti basati sul tema predefinito di Firefox Developer Edition
  • La modalità lettura è ora in grado di mostrare il tempo di lettura stimato di un articolo
  • L'installer stub fa ora scegliere agli utenti quale versione di Firefox installare, se a 32 bit o a 64 bit, in presenza della versione a 64 bit di Windows 7 e versioni successive
  • Fix di sicurezza
  • Aggiornato il design della schermata di richiesta permessi per un sito
  • Windows XP e Windows Vista non sono più supportati. Gli utenti che utilizzano ancora queste versioni di Windows possono usare Firefox 52 ESR e continuare a ricevere aggiornamenti di sicurezza
  • La versione a 32 bit di Mac OS X non è più supportata. Gli utenti che utilizzano questa versione di Mac OS X possono passare a Firefox 52 ESR e continuare a ricevere aggiornamenti di sicurezza
  • Gli aggiornamenti per Mac OS sono ora di dimensioni inferiori rispetto a Firefox 52
  • Nuovo design per i controlli audio e video
  • Termina il supporto di Firefox per Linux per i processori più vecchi di Pentium 4 e AMD Opteron
  • Gli ultimi caratteri del titolo nelle schede sono abbreviati da un effetto fade out anziché dai punti di sospensione per rendere il titolo più visibile
  • Diverse novità per i web developers
  • Supporto per i video WebM con canale alfa, che permette la riproduzione di video con sfondi trasparenti
Come aggiornare
L'aggiornamento è già disponibile su Windows e macOS tramite la consueta procedura di upgrade integrata in Firefox. Gli utenti Linux dovranno aspettare l'arrivo dell'update nei repository della propria distribuzione.
Se siete su Ubuntu e derivate potete aggiornare fin da ora grazie al PPA for Ubuntu Mozilla Security Team.
Per aggiornare vi basterà dare da terminale

sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-mozilla-security/ppa
sudo apt update

sudo apt upgrade

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.