3 agosto 2016

Rilasciato LibreOffice 5.2 ora anche nel formato Snap di Ubuntu


The Document Foundation ha annunciato il rilascio di LibreOffice 5.2, la nuova versione del ramo Fresh della famosa suite da ufficio gratuita e multi piattaforma.

LibreOffice 5.2 su Windows 10

LibreOffice 5.2 permette la classificazione dei documenti in base allo standard TSCP, e un insieme più completo di funzioni di forecast in Calc. Inoltre, supporta la descrizione di più tipi di firma digitale, e importa ed esporta le firme dei file OOXML.

Sono migliorate anche le funzioni di interoperabilità, con i nuovi filtri di importazione per i file DOCX e RTF, e l’aggiunta del supporto per i vecchi documenti Word per DOS. Inoltre, sono state ampliate le gamme dei tipi di argomento per l’interoperabilità con gli altri spreadsheet, ed è stato aggiunto il supporto dei caratteri jolly nelle formule, per la compatibilità con XLS/XLSX e ODF 1.2.

In termini di user experience, sono state aggiunte una modalità “single toolbar” a Writer e Calc, per aiutare gli utenti a focalizzare l’attenzione sui contenuti, e alcune icone alle toolbar per rendere più accessibili diverse funzionalità di utilizzo più frequente, come mostra/nascondi le modifiche, e blocca la prima colonna/riga degli spreadsheet. Inoltre, ora è possibile personalizzare la maggior parte dei menù contestuali.


Altre nuove funzionalità di LibreOffice 5.2

Aggiunta di nuovi strumenti di disegno, tra cui curve piene, poligoni e disegni a mano libera, in tutti i moduli del programma.

Writer

  • In fase di stampa, è stata aggiunta l’opzione Stampa su File alla lista delle stampanti disponibili.
  • È stata aggiunta l’opzione di autenticazione a due livelli per l’accesso a Google Drive per lo storage.
  • Il pulsante Salva nella barra degli strumenti include l’opzione Salva come Modello, ed evita di ricorrere ogni volta al menù.


Calc

  • Sono state aggiunte nuove funzioni, e sono stati ampliati i suggerimenti che descrivono in modo contestuale il funzionamento delle funzioni stesse.
  • È possibile attivare contemporaneamente più funzioni sulla barra di stato, per fornire una panoramica più ampia sui dati.
  • L’icona delle valute nella barra degli strumenti adesso offre un menù a tendina che permette di effettuare una scelta più rapida.
  • Quando si rimuove il bordo da una selezione di celle, è possibile farlo anche per le celle adiacenti.


Impress

  • È possibile gestire le animazioni personalizzate, e aggiungere un effetto a un elemento, direttamente dalla barra laterale, senza dover più aprire una finestra di dialogo separata.
  • La lista degli effetti nella barra laterale adesso include una descrizione dell’effetto stesso, insieme al nome dell’elemento.
  • Nella barra laterale, è stato aggiunto un nuovo pannello per lo Sfondo della Slide, che permette di modificare rapidamente l’immagine, il suo formato e il suo orientamento.



L'altra grande novità di LibreOffice 5.2 è la disponibilità dei pacchetti nel nuovo formato snap, rilasciati e mantenuti dagli stessi autori di LibreOffice. Il pacchetto è disponibile per Ubuntu 16.04 (solo 64-bit) ed è possibile installarlo dando da terminale:

sudo snap install --channel=beta libreoffice

Una volta installato è possibile lanciare LibreOffice dando il comando

/snap/bin/libreoffice

Ovviamente la suite viene ancora distribuita nei classici pacchetti deb.

Potete scaricare LibreOffice 5.2 all'indirizzo http://www.libreoffice.org/download/libreoffice-fresh/

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.