29 luglio 2016

Ubuntu MATE 16.10 si arricchisce della funzionalità HUD



Nella giornata di ieri è stata rilasciata la seconda release Alpha di Ubuntu MATE 16.10 (Yakkety Yak). Una delle novità più interessanti di questa nuova release è l'arrivo del MATE Heads-Up Display (HUD), una nuova funzionalità che replica la funzionalità HUD che abbiamo già avuto modo di apprezzare su Unity 7 e che consente di effettuare la ricerca dei comandi di una applicazione e di velocizzare così l'interazione con la stessa senza stare a perdersi nei menu alla ricerca delle funzionalità che ci interessa.
MATE Heads-Up Display non è attivo per default ma può essere facilmente attivato tramite MATE Tweak spuntando la voce Enable HUD.
 

Una volta attivato si potrà attivare l'HUD tramite la combinazione dei tasti CTRL + ALT + Space.

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.