8 ottobre 2015

MAPS.ME diventa open source



MAPS.ME, la famosa applicazione per iOS, Android, Mac, Linux e Windows che vi consente di avere sempre a portata di mano e offline le mappe di OpenStreetMap, è diventata open source.

Grazie a questa mossa degli sviluppatori sarà ora possibile contribuire allo sviluppo dell'applicazione ed implementare nuove funzionalità utili a chi attualmente utilizza le mappe di OpenStreetMap per scopi umanitari. 
Esiste infatti l'Humanitarian OpenStreetMap Team (HOT) che, grazie alle mappe gratuite è in grado di aiutare le persone nelle situazioni di calamità naturale o in zone di guerra.
La comodità di MAPS.ME sta nella possibilità di scaricare le mappe offline e di averle sempre con se anche nelle zone in cui la connessione internet non è disponibile.

La licenza scelta per MAPS.ME è l'Apache Public License 2.0 (fatta eccezione per le librerie di terze parti) il che significa che è possibile usare il codice liberamente anche per scopi commerciali.
Se volete contribuire allo sviluppo di MAPS.ME potrete farlo scaricando il codice sorgente all'indirizzo https://github.com/mapsme/omim
Se invece volte scaricare MAPS.ME sul vostro smartphone potete farlo scaricandola all'indirizzo http://maps.me/en/download

Di seguito alcune schermate di MAPS.ME su Android:

MAPS.ME al primo avvio chiede di scaricare la mappa dell'Italia


Potete comunque scaricare più mappe, il limite è la memoria fisica del proprio dispositivo (maledetti Nexus senza espansione di memoria!!!!)


Esempio di navigazione pedonale con MAPS.ME 



È possibile cercare punti di interessa nelle vicinanze come ad esempio le fermate degli autobus segnate su OSM

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.