18 ottobre 2015

Gli errori di Windows scandiscono la nostra vita


Tornelli all'inizio del cavalcavia che porta all'ingresso di Roserio

Sappiamo benissimo che Linux domina nel mercato server, così come sappiamo del dominio di Windows lato consumer nonostante le innumerevoli guerre di religione che combattiamo ogni giorno.
Il vero problema per il quale bisogna trovare una soluzione riguarda i sistemi "legacy" con i quali ci troviamo ad interagire più o meno tutti i giorni: dalle macchine che eseguono esami medici (che sono anche esposti su internet) alle macchinette delle biglietterie, fino ai bancomat.
Purtroppo dovremo sopportarlo ancora a lungo (almeno fino a che le macchine stesse non finiscano il loro 'ciclo vitale') per vedere dei cambiamenti.

Ciò non toglie che si debbano sottolinearne i pericoli quando ci capita l'occasione, ma sopratutto non ci toglie il gusto di ridere degli errori che vediamo.
Avete nel vostro cassetto digitale delle foto o vi ricordate di casi simili? Condivideteli! (magari ci facciamo un altro post :-) )

Inizio io con tre foto scattate andando a visitare l'Expo di Milano: l'immagine di testa dell'articolo ritrae i "tornelli" che ci sono all'inizio del cavalcavia che porta all'ingresso di Roserio (di fronte al capolinea del tram); qui sotto una macchinetta dell'ATM della metro M5 (stazione Istria) e un pannello sul Decumano che sostituisce alle mappe interattive un bel BSOD (le bande nere sono legate alla frequenza di aggiornamento dello schermo).

Macchinetta dell'ATM della metro M5 (stazione Istria)
Pannello sul Decumano con BSOD


Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.