11 agosto 2015

Rilasciato il codice sorgente di Ubuntu One lato server



Una delle critiche più condivise mosse nel corso degli anni ad Ubuntu One - il servizio di storage online simile a Dropbox o Google Drive, ma creato da Canonical e integrato nelle vecchie versioni di Ubuntu - era il fatto di essere closed source nella sua parte più importante, quella lato server.

Ieri, con un annuncio ufficiale, Canonical ha messo a disposizione di chiunque anche il codice sorgente di quei componenti che prima non erano disponibili al pubblico così da permettere a chiunque di creare e hostare la propria piattaforma analoga ad Ubuntu One.

Il codice è stato rilasciato sotto licenza AGPLv3 ed è disponibile su Launchpad. Canonical afferma inoltre che sta lavorando anche per il rilascio delle altre parti di codice relativo ad Ubuntu One (lo streaming musicale e l'interfaccia web ad esempio), ma non vi sono date prestabilite.

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.