17 luglio 2015

L'ODF 1.2 è ora uno standard ISO




La versione 1.2 dell'Open Document Format (per gli amici ODF), il formato di file nativo utilizzato da LibreOffice e da altre applicazioni, è stato pubblicato come standard internazionale ISO (26300:2015). 
Per chi non lo sapesse l'ODF è stato sviluppato da OASIS (Organization for the Advancement of Structured Information Standards), un consorzio no-profit che guida lo sviluppo, la convergenza e l'adozione di standard aperti per la società dell'informazione globale, di cui dal 2012 fa parte la TDF come contributore.
L'ODF è già stato adottato da diverse pubbliche amministrazioni in giro per il mondo fra le quali ricordiamo il Regno Unito, il Brasile (ODF è parte del Progranma do Governo Eletrônico e-PING) e nel nostro piccolo il Comune di Bari.

Trovate maggiori info al seguente indirizzo 

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.