12 aprile 2015

Rilasciato Antergos 2015.04.12 con GNOME 3.16 e Cnchi v0.8.0


Il team di Antergos ha annunciato il rilascio di Antergos 2015.04.12

Questa nuova ISO include tutti gli ultimi aggiornamenti delle applicazioni presenti nei repository di ArchLinux.
Due sono le novità principali di questa release: la prima è la presenza di GNOME 3.16 completamente funzionate come ambiente desktop dell'ISO di installazione. Presente altresì l'ISO minimale per chi vuole installare direttamente Antergos.


Altra novità è l'arrivo di Cnchi v0.8.0, la nuova versione dell'installer grafico di Antergos. Le caratteristiche principali di questa nuova versione sono diverse, le più importanti sono:
  • Cifratura LUKS nell'installazione avanzata
  • Aggiunto SMB e Firefox 
  • Riscritto il codice che si occupa dell'auto partizionamento
  • Packages.xml utilizza ora una nuova struttura
  • urllib per il donwload dei pacchetti
  • ligthdm-lockscreen e numix frost gnome shell in Gnome
  • Numix Frost è ora il tema predefinito di Cinnamon
  • Aggiunti il tema Numix per plank, ffmpegthumbnailer, gsimplecal e oblogout icons in Openbox
  • Rimosso gnome-extra
  • Aggiunto pac.py per effettuare il debugging durante il download / installazione
  • Bootinfo.py rileva sistemi operativi installati
  • Consente l'utilizzo di Gummiboot quando si usa UEFI
  • Aggiunto il parametro -f force per eseguire Cnchi anche quando rileva un'altra istanza
  • etc..
Potete scaricare Antergos 2015.04.12 all'indirizzo http://antergos.com/try-it/

16 commenti:

  1. Beh che dire, sono stregato da questa distro

    RispondiElimina
  2. Marco Giannini13 aprile 2015 08:50

    vero, è una gran bella distro che riesce a far provare arch al grande pubblico.

    RispondiElimina
  3. Altro che elementary questa sì che è una signora distro.

    RispondiElimina
  4. Vincenzo Salmena13 aprile 2015 11:46

    "Arch al grande pubblico".

    E dopo?

    RispondiElimina
  5. Marco Giannini13 aprile 2015 12:02

    E dopo pedali oppure bestimmi. Oppure puoi anche pedalare bestemmiando :D

    RispondiElimina
  6. Con Antergos si riesce, come Ubuntu/Mint ecc., ad installarlo accanto ad altri SO?

    RispondiElimina
  7. Vincenzo Salmena13 aprile 2015 13:18

    Poi impazzisci dietro al fatto che niente é aggiornato e devi fare millemila gigabait di aggiornamenti :P

    RispondiElimina
  8. Has science gone too far?

    RispondiElimina
  9. Provata 2 volte su virtualbox mi dà un errore sul grub

    RispondiElimina
  10. Beh in questo per fortuna me la cavo
    Ovviamente chi non ne capisce proprio niente fa meglio ad evitarla

    RispondiElimina
  11. Io ci sono riuscito

    RispondiElimina
  12. Si purtroppo pare abbia problemi con l'installazione di grub,bisognerà attendere che risolvano.

    RispondiElimina
  13. Ma io credo che la distro sia indirizzata anche ad utenti inesperti, ha già tutto installato e il terminale non viene praticamente usato, non c'è nessuna differenza come difficoltà rispetto alla derivata di Ubuntu.

    RispondiElimina
  14. Su aur funzionano molti pacchetti o la maggior parte necessitano di piccoli aggiustamenti. Di certo tutte le distro basate su sorgenti e su script di compilazione non sono fatte per l'utente che non ne vuole approfondire la conoscenza. Prendi anche i deb src e dimmi se li trovi più chiari di un ebuild o di un PKGBUILD... eddai su parliamo sempre della stessa zolfa...

    RispondiElimina
  15. Provato la mini iso sembra funzionare anche il grub, ho un problema con promogest è un gestionale, lo trovo su aur ma la compilazione si blocca per problemi di dipendenze

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.