3 febbraio 2015

Project Tango: nuovo "ballo" o ennesimo esercizio di stile?





A quasi un anno dalle prime indiscrezioni, Project Tango esce dalla fase sperimentale e si appresta a diventare qualcosa di concreto. A comunicarlo è proprio Google ATAP (Google's Advanced Technology and Projects), la divisione che si occupa dello studio delle nuove tecnologie e dei nuovi progetti by Google, tra cui anche Ara (smartphone modulare a blocchi), e lo fa con un post sul proprio account Google+.

"L'obiettivo di Project Tango sui dispositivi mobili sarà quello di comprendere e realizzare in scala umana lo spazio e il movimento dell'ambiente circostante".

Messo in pausa il progetto Glass, infatti, il colosso di Mountain View concentra le forze in Tango e mira a compiere un ulteriore passo in avanti nel settore degli smartphone/tablet e della realtà aumentata.

L'obiettivo di Project Tango sarà quello di aiutare persone non vedenti a percepire meglio lo spazio circostante o di portare l'esperienza videoludica ad un livello diverso e più coinvolgente o, ancora, aiutare coloro che lavorano nell'edilizia. Tutto ciò sarà possibile grazie all'integrazione di una serie di fotocamere e sensori di rilevamento che, accoppiati ad un software dedicato (versione ad hoc di android), permetteranno di mappare in tre dimensioni, tutto ciò che si trova intorno a noi. 



Google è al lavoro già da diverso tempo su un doppio kit di sviluppo che comprende uno smartphone e un tablet basato su processore nVidia Tegra K1, che al momento è possibile acquistare solo negli USA, a 1024$ più tasse e spese di spedizione.

Tango è probabilmente uno dei progetti più ambiziosi e "futuristici" (a mio avviso insieme al Project Ara sullo smartphone modulare) della società californiana e la notizia dell'uscita dalla fase di sperimentazione farà sicuramente piacere agli appassionati o semplici curiosi che non vedono l'ora di toccare con mano questa nuova tecnologia.


Per ulteriori informazioni e per seguire più da vicino lo sviluppo di Tango, vi rimando alle pagine ufficiali del progetto:
-project tango
-google atap
-youtube
-teardown di iFix


bcclsn

3 commenti:

  1. Io lo volevo per mappare gli interni in OSM :D

    RispondiElimina
  2. di sicuro lo si farà. gli scenari di utilizzo sono vastissimi :D

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti volevo sapere se Nanpy funziona anche con arduino due.
    Grazie

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.