26 febbraio 2015

La FCC riconosce la neutralità della Rete



Oggi la Federal Communications Commission americana (la commissione responsabile della regolamentazione delle telecomunicazioni) ha stabilito finalmente il principio della net neutrality: l'accesso ad Internet deve essere neutrale e le compagnie non devono intervenire sulla trasmissione dei dati (limitando ad esempio solo una particolare tipologia di traffico o servizio, leggi filesharing o video on demand).

Gli operatori che forniscono connettività ovviamente sono molto arrabbiati della decisione: per la legge non sono più "fornitori di servizi di informazione" (il Titolo I della legge sulle Telecomunicazioni) ma "common carrier", cioè fornitori di trasporto responsabili per il loro carico. Questa è la motivazione per la quale con le future regolamentazioni e le battaglie legali che ne seguiranno, non sarà più possibile il throttling di una singola fonte di traffico.

Nella prima parte della discussione la commissione ha anche decretato la possibilità per le municipalità di costruire a proprie spese le infrastrutture di rete necessarie a portare connessioni veloci ai propri cittadini anche senza il permesso dello Stato di cui fanno parte (per dire, la municipalità di Chattanooga fornisce una rete gigabit!).

L'accesso ad una rete aperta e libera da vincoli è un principio che accomuna i sostenitori dell'open source e non solo, da oggi negli Stati Uniti è anche un diritto stabilito per legge. Si muoveranno di conseguenza anche in Europa?

Immagine via The Verge

1 commento:

  1. Con 50 euro in meno prendo un THL 4000, non ha né 4g né gorilla glass ma in compenso ha il flash e con una carica di batteria ci faccio un w-e intero. Poi son gusti, eh?

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.