27 gennaio 2015

Vivaldi, il nuovo browser dell'ex CEO e co-fondatore di Opera


Il panorama dei browser web negli ultimi anni si sta arricchendo sempre più di nuovi arrivati che puntano a guadagnare quote di mercato rosicchiandole ai grandi BIG.

Vivaldi su Ubuntu 15.04

In questo scenario fa la sua comparsa Vivaldi, un nuovo browser web multi piattaforma per Windows, Linux (il browser viene rilasciato in DEB e RPM) e Mac. Vivaldi è basato su Chromium (Blink) quindi nulla di self made ma si poggia sulle solide basi usate da Chrome e Opera. La scelta di usare un motore di rendering già disponibile risiede nell'esiguo numero di sviluppatori che attualmente lavorano a Vivaldi.

La decisione di creare un nuovo browser arriva dalla mente di Jon von Tetzchner, un nome che ai più potrà risultare anonimo ma che i più nerd di voi di certo riconosceranno. Jon von Tetzchner è infatti il co-fondatore ed ex CEO di Opera. L'idea di creare Vivaldi nasce dal fatto che Opera ha perso, a detta del suo ex CEO, la spinta all'innovazione e all'attenzione verso la comunità che aveva nei primi anni della sua storia. 

Riuscirà Vivaldi a guadagnare quote di mercato? 

7 commenti:

  1. Marco Giannini27 gennaio 2015 16:32

    in effetti dopo averlo provato per me è no

    RispondiElimina
  2. Il colore della barra degli strumenti è premonitore.

    RispondiElimina
  3. Next stop, Bocelli, lo screen reader

    RispondiElimina
  4. Marco Giannini27 gennaio 2015 23:07

    lol momento, il colore dei tab etc è dinamico, prende il colore predominante della favicon, quell'orrendo marrone è dovuta alla favicon di marco's box :D

    RispondiElimina
  5. Se diventerà il browser più usato al mondo, cambia favicon :D

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.