13 ottobre 2014

Bendgate: Altronconsumo testa i top di gamma


Nelle scorse settimane Apple è stata sotto gli occhi dei riflettori per via del Bendgate.
Utenti da tutte le parti del mondo avevano notato che il nuovo iPhone 6 Plus era suscettibile di piegatura se messo nelle tasche posteriori dei pantaloni. A seguito delle prime segnalazioni il web si è scatenato e su YouTube è stato tutto un fiorire di utenti pronti a piegare in diretta i loro nuovi iPhone per poter dimostrare il problema (per me un oltraggio alla povertà ma vabè, sapete come si dice, il mondo è bello perché è avariato).
Comunque, tutte le prove sino ad ora compiute sono state fatte in maniera empirica provando a piegare a mani nude i poveri smartphone.
Altroconsumo ha per questo deciso di realizzare un test in laboratorio confrontando alcuni degli attuali top di gamma presenti sul mercato: LG G33, Samsung Galaxy Alpha, Samsung Note 3, Samsung S5, iPhone 6, iPhone 6 Plus, Sony Xperia Z2 
Ogni device è stato dotato di estensimetro in modo tale da misurare in maniera esatta la deformazione. Le prove svolte hanno riguardato sia l'uso proprio del telefono sia quello improprio (del tipo mettiamo il cellulare nella tasta posteriore e ci sediamo sguaiatamente sul pavimento senza pensare che abbiamo 1000 euro nel pantalone). Infine i device sono stati posti sotto ad un macchinario per gli stress test e sono stati provati con diversi carichi.
Curiosi di sapere come è andata? Gustatevi il video di Altroconsumo:


Via HDblog.it

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.