20 settembre 2014

Installare mintstick su Ubuntu 14.04 LTS e derivate da PPA


Una delle applicazioni più carine presenti su Linux Mint è mintstick, una utility composta da due programmi che assolvono a due funzionalità semplice ma utili ovvero formattare le chiavette USB direttamente da interfaccia grafica e creare delle pendrive USB avviabili con le nostre distro preferite.
Vediamo come installarli. 
Diversi sono i metodi. Personalmente preferisco ricorrere al PPA "Trusty Backports" messo a disposizione dall'utente Tsvetko su Launchpad in modo da avere i suddetti programmi sempre aggiornati. 
Il PPA è un repository misto e contiene anche altri applicativi fra i quali l'ultima versione stabile di GIMP. Trovate la lista completa andando nella pagina su Launchpad https://launchpad.net/~tsvetko.tsvetkov/+archive/ubuntu/trusty-backports

Se non vi da fastidio aggiungere un PPA misto possiamo procedere.
Aggiungiamolo da terminale dando:

sudo add-apt-repository ppa:tsvetko.tsvetkov/trusty-backports

aggiorniamo

sudo apt-get update

ed infine installiamo mintstick dando

sudo apt-get install mintstick

Una volta fatto andando nei programmi installati (cerchiamoli digitando usb nel lanciatore del DE che usate)

Come detto prima i programmi installati sono due.
Il primo si chiama "Formattatore di penna USB" e ci consente di formattare graficamente le pendrive senza dover utilizzare gparted o la riga di comando


L'altro programma è "Scrittore di immagine USB" e serve a creare pendrive avviabili delle nostre distro GNU/Linux preferite senza usare altri programmi come unetbootin che in alcuni caso falliscono sulle ISO ibride come quelle di openSUSE (o almeno a me Unetbootin non ha mai funzionato con le iso di openSUSE, che poi è il motivo per il quale ho installato mintstick su Kubuntu).


Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.