5 settembre 2014

Cisco e Red Hat offrono un’infrastruttura integrata per OpenStack



Cisco e Red Hat offrono un’infrastruttura integrata per OpenStack

Le due aziende ampliano la collaborazione e accelerano lo sviluppo di OpenStack, Application Centric Infrastructure e Intercloud


Milano, 5 settembre 2014 – Cisco (NYSE: CSCO) e Red Hat, Inc. (NYSE: RHT) annunciano una nuova infrastruttura integrata per le implementazioni cloud basate su OpenStack. Inoltre, le due aziende hanno annunciato un ampliamento della collaborazione volto ad accelerare lo sviluppo di OpenStack, Application Centric Infrastructure e Intercloud. 

Cisco è il leader di mercato nell’infrastruttura integrata – il segmento di mercato ad elevata crescita che associa server, networking, storage e software di gestione. La nuova famiglia di soluzioni Cisco UCS Integrated Infrastructure, che si rivolge a clienti enterprise e mid-market, semplifica l‘implementazione e la gestione di private cloud basate su OpenStack, fornendo al contempo un percorso verso Intercloud. Cisco UCS Integrated Infrastructure for Red Hat Enterprise Linux OpenStack Platform (UCSO) associa Cisco Unified Computing™ (UCS), Cisco Application Centric Infrastructure (ACI) e Red Hat Enterprise Linux OpenStack Platform.

“Cisco sta collaborando con i partner per la realizzazione di Intercloud – una ‘nuvola delle nuvole’ globale e interconnessa che collega cloud private, pubbliche e ibride”, ha affermato Padmasree Warrior, chief technology & strategy officer di Cisco. “Dato che il mercato cloud si sposta verso la tecnologia open source, Cisco e Red Hat hanno ampliato la collaborazione per lo sviluppo di OpenStack, Application Centric Infrastructure e Intercloud”.

“La tecnologia open source emerge quale catalizzatore dell’innovazione cloud”, ha dichiarato Paul Cormier, presidente, Products and Technologies in Red Hat. “Cisco è leader nell’infrastruttura integrata e cloud, mentre Red Hat lo è in ambito open source e OpenStack. Insieme abbiamo un’opportunità unica di capitalizzare su questo segmento di mercato”.


Infrastruttura integrata per OpenStack
  • La gamma Cisco UCS Integrated Infrastructure offre building block fondamentali ideali per supportare cloud pubbliche, private e ibride. L’architettura associa i server UCS con gli switch Nexus, la gestione UCS Director e l’accesso storage per un’implementazione semplice di applicazioni e servizi cloud. 
  • La soluzione UCSO integrerà tre offerte: una Starter Edition che abilita una rapida e semplice installazione di consolidate cloud aziendali; una Advanced Edition che consente il deployment e la gestione di private cloud su larga scala; e una Advanced ACI Edition che assicura implementazione e gestione policy-driven per cloud su larga scala utilizzando Cisco ACI. 
  • Oltre al supporto 24x7 sui componenti Cisco e Red Hat, i clienti potranno acquistare la soluzione Solution Support che prevede l’accesso 24x7 a un team di esperti. 
  • La disponibilità di UCSO Starter Edition è prevista per la fine del 2014. Partner di canale qualificati e Cisco Cloud Consulting Services saranno in grado di facilitare l’implementazione di queste soluzioni. 

Partnership
Avendo collaborato con successo sul computing unificato e il networking da diversi anni, Cisco e Red Hat accelerano la cooperazione su tre aree: OpenStack, Application Centric Infrastructure e Intercloud. Insieme proporranno soluzioni Intercloud-ready progettate per portare l’OpenStack presso le aziende e i service provider.
  • OpenStack: Cisco e Red Hat forniranno piattaforme certificate e supportate che forniscono innovazione open source e funzionalità ottimizzate. Le aziende intendono collaborare per offrire architetture validate, un ecosistema di partner ISV e IHV, governance sui cloud e servizi avanzati per la gestione del ciclo del vita delle soluzioni cloud. 
  • Application Centric Infrastructure: L’estensione del framework di policy Cisco ACI agli ambienti OpenStack permette ai clienti di sfruttare una maggiore automazione policy-based negli ambienti cloud. 
  • Intercloud: In qualità di leader in ambito open source, Red Hat è un componente chiave dell’ecosistema Intercloud di Cisco. Oltre allo sviluppo di un’infrastruttura integrata per aziende e clienti mid-market, le due imprese metteranno a punto soluzioni service provider carrier-grade per Cisco Evolved Services, la piattaforma di virtualizzazione e software per le implementazioni cloud ibride. I due player collaboreranno anche su OpenShift, l’offerta PaaS di Red Hat, e sulle technologie storage, Ceph compresa.

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.