1 luglio 2014

Improv non si farà più


Forse molti di voi non si ricorderanno di Improv, un interessante progetto open source di cui vi avevo parlato lo scorso anno.


Per chi non lo sapesse Improv era un mini pc equipaggiato con Mer OS (basato su KDE) e che faceva uso di un hardware open source e modulare. Un progetto sulla carta davvero interessante e che poteva essere una valida alternativa al Raspberry Pi.
Improv poteva essere prenotato già dallo scorso anno e le spedizioni dei primi esemplari sarebbero dovute partire già da inizio 2014. Questo purtroppo non è avvenuto per una serie di problemi connessi sia all'organizzazione interna, sia alla realizzazione dello stesso.
Quest'oggi è arrivato infine il triste annuncio. Improv viene abbandonato. Gli utenti che avevano effettuato il preordine verranno rimborsati anche se non è stato specificato quando questo avverrà.

With much regret, we are wrapping up the Improv project.
We greatly appreciate everyone's support, whether it was purchases, donations or words of wisdom and encouragement. There was simply not enough support to make the project work, despite having fully functional, production ready devices and a strong commitment to succeed.
The Free software community does not seem ready at this point to make a concerted stand on the pressing issue of hardware freedom (for more, see this Dot story [1]. In addition, we did not do a good enough job of communicating. We continue to believe that free and open hardware is one of the critical issues of today.
Refunds
In order to produce Improvs at the expected level of production, we purchased long-lead-time components from a Chinese supplier at a total cost of $5545. There were also some fees incurred for on-line payment processing. Other than those, no other money has been spent and will be used for partial refunds over the next few days. Aaron is considering ways to cover the remaining balance, but there is not a firm date for completing this.
The end of the Improv project also means a disappointing end to the KDE Tablet project, as Aaron was funding both projects out of his own pocket (almost exactly $200,000 spent).
Carl Symons

La fine di Improv segna anche la fine del progetto volto a realizzare un tablet con KDE che Aaron Seigo aveva lanciato lo scorso anno.
Brutte notizie dunque per tutti coloro che credevano nella possibilità di avere finalmente un mini pc dotato di hardware completamente open.

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.