23 luglio 2014

Il Governo Britannico sceglie il formato aperto ODF per i propri documenti



Lo scorso Gennaio vi avevamo parlato dell'intenzione espressa dal Governo Britannico di abbandonare Microsoft Office e i suoi formati in favore di soluzioni open source e di standard aperti.
Bene, a distanza di sei mesi questa intenzione si è concretizzata. 
Il Governo Britannico ha infatti emanato una nuova normativa che indica quali sono i file da utilizzare in tutti gli organi di Governo scegliendo il formato aperto ODF per i propri documenti office. 

Il Governo inizierà a produrre documenti utilizzando il formato aperto in modo che cittadini e persone che lavorano nel governo possono utilizzare le applicazioni che meglio soddisfano le proprie esigenze. 

  • PDF/A o HTML per la visualizzazione di documenti governativi
  • Open Document Format (ODF) per la condivisione e la collaborazione dei documenti governativi

Questa mossa consentirà un risparmio complessivo pari a 1,2 miliardi di sterline (non è però chiaro come questa cifra sia stata calcolata), una cifra enorme che sarà utilizzata a vantaggio dei cittadini.

La scelta di utilizzare i formati aperti rientra in un piano a lungo termine per aiutare le imprese locali a crescere. Gli standard aperti ridurranno i costi, creeranno condizioni di parità fra i fornitori di tutte le dimensioni e renderanno più facile lavorare con il Governo.
Oltre a questo i cittadini non dovranno più sostenere i costi della licenza per visualizzare o lavorare con i documenti messi a disposizione dal Governo.

Che dire, lunga vita e prosperità alla Regina!

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.