12 marzo 2014

Chrome e la nuova AuraUI



Stando a quanto riferisce Elliot Glaysher nel gruppo di discussione di Chromium.org, il team di sviluppo ha intenzione di abbandonare il toolkit grafico gtk per passare ad AuraUI.
I motivi sarebbero principalmente due:
La nuova UI come appariva su di Ubuntu


  • migliorare la portabilità del codice tra le varie versioni per i differenti sistemi.
  • migliorare i tempi di esecuzione e risolvere questi due fastidiosi bug che affliggono la versione di linux di Google Chrome. [1] [2]


La discussione si è accesa riguardo alla strategia di Google che sembra spingere il proprio browser verso soluzioni fatte in casa "alla Canonical", piuttosto che utilizzare soluzioni come le qt che stanno diventando standard de facto nello sviluppo di interfacce grafiche sui sistemi linux.
Gli sviluppatori inoltre, invitano a testare la nuova interfaccia grafica scaricando la versione instabile di Chrome. Se siete su Ubuntu e avete già installato Google Chrome, per passare al ramo instabile vi basterà dare da terminale:

sudo apt-get install google-chrome-unstable


Se avete il coraggio necessario per testare, potete riferire i bug che scovate all'indirizzo http://crbug.com/new-linux-aura-bug

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.