6 dicembre 2013

LibreUmbria: Sono già 300 le postazioni migrate a LibreOffice per la Usl Umbria 1


Nuova importante traguardo per LibreUmbria. L’azienda USL Umbria 1 (che comprende i territori del comprensorio perugino, assisano, trasimeno, media e alta valle del Tevere, alto Chiascio e altro Tevere) ha completato la prima fase di migrazione al software libero LibreOffice.
Con un processo che è durato due mesi sono state migrate a LibreOffice ben 300 postazioni lavorative. Entro pochi mesi il processo sarà completato e sarà completo il processo di migrazione dell'intero parco macchine.
La mappa del territori della USL 1

Contemporaneamente alla migrazione sono stati attiva i corsi di formazione in aula che termineranno entro la fine di quest'anno. Scopo di questi corsi è quello di aiutare gli utenti durante la migrazione. 

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.