4 ottobre 2013

La Provincia di Macerata migra a LibreOffice



Software libero sempre più presente nella pubblica amministrazione italiana. 

Questa volta a compiere il grande passo è la Provincia di Macerata che già a partire dallo scorso gennaio ha avviato il passaggio a LibreOffice.

La Provincia di Macerata ha infatti deciso di avviare un piano di migrazione verso LibreOffice che si concretizzerà entro i primi mesi del 2014 che alla fine della migrazione si concretizzerà con l'installazione di LibreOffice su tutte le 450 postazioni di lavoro presenti negli uffici della Provincia (attualmente sono 230 le macchine convertite).
Secondo le stime della Provincia di Macerata nel solo 2014 si avrà un risparmio di ben 150 mila euro grazie all'abbattimento del costo delle licenze.

Ma il piano non si fermerà al solo passaggio a LibreOffice. La Provincia ha anche avviato un progetto per sostituire Windows sulle workstation utilizzate per compiti non specializzati; su tali PC verrà installata una distribuzione GNU/Linux.
Oltre a questo Linux è attualmente impiegato su 12 dei 34 server della Provincia.

Il reparto IT grazie a questo piano di migrazione potrà gestire la manutenzione in maniera più efficiente.

Una delle cose più interessanti del progetto di migrazione è la parte riguardante il supporto che verrà fornito agli utenti coinvolti. Il reparto IT ha infatti avviato dei progetti di assistenza affiancati da corsi di formazione per coloro che ne faranno richiesta.

Maggiori info:

Joinup -  Italian province of Macerata halfway LibreOffice migration

Provincia di Macerata - All’avanguardia nella promozione del software libero


Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.