23 gennaio 2013

Ubuntu potrebbe diventare rolling mantenendo però le LTS


Ebbene si, come potete leggere dal titolo in casa Canonical è stata veicolata l'idea di rendere Ubuntu una distro rolling (alla stregua di Arch Linux) mantenendo però le versioni LTS (LTS rilasciate ogni due anni). Niente più release ogni 6 mesi ma solamente versioni LTS (ogni due anni) intervallate da aggiornamenti costanti della distro in stile rolling. Una cosa che potrebbe far storcere il naso ai più ma che a me fa già sbavare (sazierebbe infatti la mia aggiornite).
La notizia è stata riportata da ArsTechnica e ripresa successivamente da Webupd8 (autore del virgolettato) ed è stata estratta dalle parole pronunciate da Leann Ogasawara (team manager del Kernel di Ubuntu) in un recente hangout su Google+. 
Ma leggiamo il passaggio incriminato

The plan was by 14.04 to target what we're calling a rolling release and go from an LTS to LTS only model and eliminate these intermediate releases. That was being discussed earlier, we didn't set anything in stone but that's still in the cards as a possibility of happening when we hit the next 14.04 release so it could go from 14.04 to 16.04 and everything in between is what they consider a rolling release [...], following the latest package releases, not only for the Kernel but for the entire distribution [...].

- Leann Ogasawara
Come potete leggere (o ascoltare dal video allegato) tutto ciò potrebbe esser possibile a partire dalla release 14.04 di Ubuntu.


(direct video link)

5 commenti:

  1. allora passa as ARCHlinux o Gentoo se hai la aggiornite :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso, per poi son costretto a chiudere il blog non avendo argomenti per i post :D

      Elimina
  2. Mi sembra un po' strano questo modo di proporre una rolling release, staremo a vedere che ne verrà fuori

    RispondiElimina
  3. Premesso che condivido il concetto di rolling release, e se Ubuntu vi diventasse mi farebbe molto piacere.
    Ma a patto e condizione che il concetto di rolling sia gestito come su arch (ossia passarli in stable ed aggiornarli solo quando ritenuti assolutamente stabili).

    Sarebbe molto comodo ad esempio avere Unity(nel caso di ubuntu, ma mi riferisco al DE in generale) e kernel sempre aggiornato, così come le applicazioni (libreoffice, firefox, gimp, per fare esempi comuni).

    Ma se rolling dovesse significare aggiornare anche a pacchetti in fase beta o non stabili allora sono fermamente contrario.

    Una rolling "seria" ed una iso ogni 2 anni sarebbe una buona cosa.

    Ma se mantengono le LTS credo che la versione rolling sarà una accozzaglia di aggiornamenti non stabili che altro non faranno che intaccare le performance e la credibilità del sistema

    RispondiElimina
  4. Be, spero che per rolling si intenda un continuo aggiornamento dei pacchetti stabili, in modo tale da rendere inutile l'aggiunta di mille PPA per mantenere aggiornati i vari programmi

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.