19 dicembre 2012

Qt Project e Digia rilasciano le Qt 5.0


Qt Project e Digia hanno quest'oggi rilasciato le tanto attese Qt 5.0
Le Qt 5.0 possono essere scaricate al link qt-project.org/downloads. Oltre alla versione standard è stata rilasciata la versione commerciale disponibile all'indirizzo qt.digia.com/qt5.
Per l'occasione è stato rilasciato due video, uno celebrativo



Ed un secondo contenente le novità contenute nelle Qt 5.0



Qt 5,0 si presenta come un pacchetto SDK completo con i binari per Linux (64 e 32 bit), Mac OS X (10.7 e 10.8) e Windows. 
Una delle caratteristiche da non sottovalutare delle Qt 5 è la compatibilità a ritroso con le Qt 4.x
Il team si è infatti concentrato per garantire quanto più possibile la retro compatibilità (bravi!); la maggior parte delle applicazioni funzioneranno con poche modifiche o con una semplice ricompilazione su Qt 5.
Maggiori info, in tecnichese, le trovate nel post ufficiale del rilascio

5 commenti:

  1. Che mostruosità di framework! Che gente malata e grassa come questo tristissimo pachiderma di sdk.
    Questi effetti li facevo in cinque minuti, 30 anni fa, con linguaggi che giravano su 640Kb di memoria ram.
    Ci stanno prendendo per il culo su tutti i fronti...e voi ci credete anche!

    RispondiElimina
  2. Perchè dici mostruosità?
    Secondo me è più mostruoso il .net visto che non è multipiattaforma (mono non è compatibile al 100%), pesa una tonnellata, è lento, e non è open source.
    Il vantaggio delle qt è che sono multipiattaforma in ogni aspetto ci sarà un motivo se lo utilizzano quelli di skype, virtualbox, mysql e così via invece di fare le solite applicazioni obrobriose con java.
    30 anni fà è probabile che riuscivi a farli in cinque minuti ma oggi non è più così vista l'ampia gamma di hardware grafico.
    Io ho sviluppato qualcosa con le qt e devo dire che una volta capito l'approccio è molto più semplice e sicuro che utilizzare le gtk per esempio.
    Considerando anche il lavoro con stanno facendo con le qt necessitas per android non vedo l'ora che funzionino anche lì così si potrà conoscere solamente un framework per fare tutto.
    Le qt non si occupano solamente della gui ma hanno anche una serie di librerie per l'accesso ai database, ai file, stringhe e al resto del sistema cosa che altri framework non hanno in modo così ampio.

    RispondiElimina
  3. 'Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito'

    Gli effetti sono solo un messaggio che indica che con il nuovo Qt è migliorato il supporto ad una gestione grafica 'moderna'. In più, come già fatto notare nell'altro commento, quello che facevamo su 30 anni fa Amiga funzionava solo su Amiga. Qua parliamo di codice che puoi compilare e far funzionare su tutte le maggiori piattaforme, desktop e mobile. Neanche Java ha mai mantenuto questa promessa.

    RispondiElimina
  4. Incredibile come funziona il cervello delle masse oramai alienate e annichilite più che mai...e avete pure citato due esempi che confermano che in quel che ho detto prima ho ragione al 1000%; il dot.net (con il quale vi ho lavoro per anni): la trasformazione in mostrousità di un un grandioso IDE tra i più geniali e straordinari di tutti i tempi nella storia dell'informatica: il mitico visual basic 4/5/6 (non inventato dalla M$ guarda un po)...bastava quello per rendere felice l'umanità informatizzata....l'AMIGA faceva, molto lentamente, quello che neppure oggi sanno calcolare velocemente i supercomputer di oggi, bastava solo più potenza (la sua architettura dedicata e chiusa invece è un'altro discorso) il mitico AMOS (ancora il basic!). Vogliamo parlare della Macromedia (fatta sparire) con il suo DIRECTOR, Shockwave 3D e Flash/as3, anche questi considerati ormai il passato obsoleto mentre invece mostravano qual'era la strada da percorrere per dare agli utenti quello che ci aspetterebbe da un ambiente di sviluppo multimediale. Adesso di questo vasto assortimento di dispositivi hardware e software che funzionano strisciando il dito su di un display (questa cosa multimendiale così "fantascientifica" l'avevano realizzata due miei concittadini nel 1985, di cui si parlo su di un mensile di informatica popolare di allora), possiamo affermare veramente che siamo andati cosi avanti....mi sembra che l'informatica oggi è di e per quelle 4 aziende che si citano in tribunali per "problemi" relativi a brevetti di codice...non è fatta per chi sta, come me davanti ad un pc 14 ore al giorno per guadagnare se ti va bene 100 euro al mese...una MOSTROUSITA' come QT5, almeno dovrebbe regalarci quella sensazione di stare usando un tool semplice da usare e allo stesso tempo potentissimo come lo erano quegli strumenti che i più giovani neppure sanno essere già esistiti.

    RispondiElimina
  5. Semplice non sempre vuol dire potente mentre le qt possono dimostrare di essere potenti con poca conoscenza.
    Mi sono approcciato al python direttamente sviluppando un programma con le qt. Se ripenso a quando ho usato le gtk con il php ho gli incubi in confronto.
    Quale sensazione vorresti da un framework così diffuso e riferimento per molti progetti affermati?

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.