29 dicembre 2012

Installiamo DreamDesktop su Kubuntu 12.10 da PPA


Dopo un commento di un lettore mi sono rimesso a cercare un modo per installare DreamDeskop su Kubuntu senza dover compilare il tutto. La soluzione è arrivata come sempre grazie all'amico Google. L'autore del blog Blue Leaf Linux ha infatti realizzato un PPA che ci consentirà di installare DreamDesktop su Kubuntu 12.10 (e ovviamente sulle sue derivate).

Vediamo dunque come fare ad installare DreamDeskop su Kubuntu. Come prima cosa apriamo il terminale e digitiamo 

sudo add-apt-repository ppa:blueleaflinux/ppa

Una volta aggiunto il  Blue Leaf Linux ppa andiamo ad aggiornare dando

sudo apt-get update

Una volta fatto installiamo DreamDesktop dando 

sudo apt-get install plasma-wallpaper-dreamdesktop

Come potete vedere dallo screen verranno scaricata alcune dipendenze necessarie al corretto funzionamento di DreamDesktop come ffmpeg.


Una volta installato basterà fare click con il tasto destro del mouse sul vostro desktop e scegliere dal menù a tendina la voce "Impostazioni di Desktop predefinito".
Una volta fatto alla voce Sfondo selezionate DreamDesktop come in figura.


Di default non viene precaricato nessun video.


Dovremo caricarne noi alcuni facendo click su Add Video. Ma dove prendere gli sfondi animati? L'autore di DreamDesktop suggerisce di scaricarne dal sito http://www.dreamscene.org/


Mi raccomando, il programma ciccia leggermente risorse quindi non sceglietene uno troppo grosso e con un fps elevato se la vostra macchina non permette.

13 commenti:

  1. un mesetto fa l'avevo provato, ma ciucciava risorse in un modo incredibile.ora è migliorato?
    Secondo me comunque conviene attendere KDE 4.10, che permetterà una cosa simile di default (per simile intendo: molto meno bella ma anche moooooolto migliore come risorse impiegate)

    RispondiElimina
  2. @andrea zubenko

    Si, continua a "ciucciare" parecchie risorse in termini di processore
    Sai cosa, anche io volevo attendere KDE 4.10 per Dream ma ho scoperto dalla RC 1 di KDE (nel blog trovi la guida su come installarla su Kubuntu) non è presente. Non so se è perché non è ancora pronta o se magari aspettano la versione finale di KDE

    RispondiElimina
  3. @Marco Giannini
    Davvero? strano
    Perchè cylod (di chakra italia) invece usa lo sfondo animato qml, se vuoi gli chiedo come ha fatto
    p.s.
    Io non uso Kubuntu, ma Arch, Chakra e ultimamente (ultima settimana) Debian

    RispondiElimina
  4. ma daaaiii! sei un grande marco! giusto per provare....

    alla faccia della compilazione pacco...

    RispondiElimina
  5. ma no... mi ha aggiunto il repo ma non mi trova il pacchetto...

    ma cavolo, se sono sfigato!

    RispondiElimina
  6. no... con un upgrade mi ha scaricato dei pacchetti nominati light-dm... ma nessun tema ldm/kdm e nessuna abilitazione a cambiare desktop...

    ora sto scaricando... provero domattina alla riaccensione.

    che pacco!

    RispondiElimina
  7. @andrea zubenko

    uhm se non ricordo male mi sembra di aver visto qualcosa sugli gli sfondi qml nella pagina google+ di KDE
    Comunque non so se hai visto il post originale dal quale ho preso questa guida, li è segnalato come installarlo su Arch e Chakra

    Per Arch Linux:

    https://aur.archlinux.org/packages/plasma-wallpaper-dreamdesktop/

    Per Chakra están:

    http://chakra-linux.org/ccr/packages.php?ID=4677

    RispondiElimina
  8. Io avevo risolto installandolo da pacchetto deb da qui:
    http://forum.mepiscommunity.org/viewtopic.php?f=59&t=34006&sid=7f7c14653d3c5d23230b7fb1b770a06b
    ;)

    RispondiElimina
  9. impostando a 10 il frame ciuccia meno (a me il consumo sta comunque al 15-20%), ma su sfondi piu "movimentati" ovviamente si nota...

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.