6 novembre 2012

Calligra 2.5.3 rilasciata: bugfix per Kexi


Il team di Calligra team ha annunciato il rilascio della versione 2.5.3 della sua suite da ufficio. Calligra 2.5.3 è la terza versione minore del 2.5.x e porta con se la correzione di alcuni importanti bug riscontrati in Calligra Kexi, il programma per la gestione dei database di Calligra.
Vediamone il changelog:

Kexi:

  • Force lower case letters for object identifiers (except for widget names) (bug 306523)
  • Database Support Library: Keep table names in original format but compare them in case-insensitive way when needed. This way importing from databases with tables upper-case characters works.
  • SQLite Driver: Fix possible data loss of compacted file when tools crash or fail for any reason.
  • Database Migration: Fix invalid SQL generation for database import.
  • Database Migration: Fix importing from databases when table names contain upper-case characters (bug 307479)
  • Main Window: Fix crashes on Kexi closing (bug 299484)
  • Main Window: display names in tab bars, not captions (for consistency); names are displayed in the Project Navigator too.
  • Table Designer: Fix possible crash when saving changes to design of table used elsewhere (bug 306672)
  • Query Designer: Fix: Missing “*” (All Columns) item in Query Designer; it was present in Kexi 2.2 and ealier (bug 306577)
  • Force lower case letters for object identifiers (bug 306523)
La lista dettagliata dei bug corretti in Kexi è reperibile a questo indirizzo.
Il team di Calligra consiglia a tutti l'aggiornamento. Si spera dunque in un pronto aggiornamento da parte dei manutentori dei pacchetti nelle varie distro.

Se siete su Kubuntu 12.10 vi suggerisco di leggere il mio precedente articolo Installiamo Calligra 2.6 Beta su Kubuntu 12.10

2 commenti:

  1. Per il salvataggio dei file come .doc ancora niente, vero?

    RispondiElimina
  2. @Anonimo

    Nulla purtroppo, nemmeno nella Beta che ho installato. A questo punto credo che non sia interesse loro aggiungere il supporto in uscita al formato Microsoft.
    Alla fine non è poi una grave mancanza però visto e considerato che già a partire da Office 2007 è stato introdotto il supporto all'odt.

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.