26 luglio 2012

Valve: Windows 8 "catastrofe" che ci spinge a Linux






A pochi mesi dal lancio di Windows 8 (che debutterà il 26 ottobre) i commenti negativi dell'utenza ma anche degli addetti ai lavori su questo nuovo sistema operativo si sprecano.

L'ultimo in ordine di tempo è arrivato da Gabe Newell, cofondatore e amministratore delegato di Valve che senza mezzi termini definisce Windows 8 una catastrofe per tutti nel settore dei PC. Secondo Newell l'avvento di Windows 8 porterà alla perdita da parte di Valve alcuni OEM che usciranno dal mercato.

Uno dei problemi più grandi per Valve sarà il Windows Store presente su Windows 8, uno store che di fatto va a far concorrenza a Steam di Valve che perderebbe quote di mercato considerevoli.

Per questi motivi Valve ha deciso di impegnarsi per portare Left 4 Dead 2 ed altri titoli della piattaforma Steam su Linux. Newell definisce questa mossa come una "strategia di copertura" in modo da avere un piano B.
Questo non può che far piacere ai pinguini in quanto una dei fattori che tiene alla lontano da Linux gli utenti comuni è la presenza di videogiochi. Se questo progetto decolla avremo altresì il duplice vantaggio di poter godere di un supporto driver per le schede video migliore.

E voi cosa ne pensate? 

3 commenti:

  1. Fantastico... Linux invaderà il mondo! :D

    RispondiElimina
  2. le risorse dei Pc non sono infinite, se win8 come credo seguirà la linea dei precedenti S.O. andrà a finire come il loro Tablet, continui crash,rallentamenti,ecc.Il mondo Games potrebbe aiutare nello sviluppo delle sk grafiche, ma anche le società che sviluppano sw per la produttività dovranno darsi una mossa, WIN è decisamente in declino, la domanda sorge spontanea: è un caso che con la diffusione di telefoni e tablet l'S.O. più diffuso è ANDROID Linux ???

    RispondiElimina
  3. Non penso sia un caso ma almeno è una buona notizia

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.