18 luglio 2012

Linux Deepin 12.06 la distro made in Cina basata su Ubuntu 12.04


È stata oggi rilasciata Linux Deepin 12.06 la popolare distro cinese basata su Ubuntu (in particolare questa release è basata su Ubuntu 12.04 LTS)  che tanto ha fatto parlare di se con il precedente rilascio

Linux Deepin non si limita a cambiare qualche programma di default (come fanno spesso molte derivate di Ubuntu) ma introduce tre sui programmi ed un DE fortemente personalizzato basato su gnome shell


Come potete vedere il tema è molto fresco e moderno. Spariscono i brutti neri stile emo di Gnome Shell.

Cliccando sul logo di Deepin si apre il menù di avvio applicazioni come su GNOME Shelle


Fra i programmi base troviamo gli immancabili LibreOffice, Mozilla Firefox, Thunderbird ed Empathy per la chat.

Ma come detto prima su Deepin vengono aggiunti alcuni programmi tutti fatti in casa che vanno a riempire 3 specifichi settori.

La prima applicazione è Deepin Software Center che in pratica va a sostituire l'Ubuntu Software Center di casa Canonical.


Devo ammettere che il programma risulta più veloce nell'avvio rispetto al suo genitore ed è anche graficamente curato. 
Nel primo tab Home è presente una panoramica delle applicazioni installabili in stile Market di Android
Cliccando sul tab Repository


avremo invece una visuale per categorie dalla quale potremo installare le nostre applicazioni senza ricorrere al terminale.
Alla voce Upgrades potete vedere gli aggiornamenti disponibili


Carina (ma inutile IMHO) è la possibilità di cambiare il tema di Deepin Software Center con dei temi predefiniti.


Come detto prima l'installazione delle applicazioni tramite il Deepin Software Center è rapida ed a prova di niubbo.


Curioso notare che nel Deepin Software Center sono presenti delle estensioni made in Deepin per potenziare wine


L'altra applicazione è Deepin Music


che, come il nome lascia presagire, non è altro che un player audio. Deepin Music è rapido nell'avvio e ha una interfaccia grafica semplice ed intuitiva senza troppi fronzoli, insomma è come un player audio dovrebbe essere.

Completa il trio di applicazioni self made il player video Deepin Media Player


Anche Deepin Media Player è graficamente curato, rapido nell'avvio ed intuitivo.

Be, se volete provare Linux Deepin 12.06 non vi resta che recarvi all'indirizzo http://www.linuxdeepin.com/download e scaricarne l'iso.

A me non dispiace affatto.

6 commenti:

  1. La sto provando però noto con grande dispiacere che è solo in inglese...non c'è un modo per mettere anche l'italiano?

    RispondiElimina
  2. @Oleh Prokin

    Per ora l'ho provata solo in live, ma penso che installandola si potrà scaricare il pacchetto lingue.
    Magari faccio una prova su macchina virtuale

    RispondiElimina
  3. Allora, ho provato a installare in virtuale la distro.
    La lingua della tastiera viene riconosciuta in italiano ma non quella del sistema. Andando a cambiare la lingua dall'apposito menù il language selector crasha.
    Ho allora provato ad installare i pacchetti

    language-pack-it firefox-locale-it language-pack-it-base

    rimuovere quello inglese

    language-pack-en

    e riavviare ma nada.

    Ho provato anche ad editare il file locale da terminale dando

    sudo gedit /etc/default/locale

    e a cambiare la stringa mettendo

    LANG="it_IT.UTF-8"

    salvare e riavviare ma al riavvio ho un sistema mezzo italiano e mezzo inglese.

    Se riesco a convertirlo completamente ti faccio sapere

    RispondiElimina
  4. Ma è spettacolare! Se mettono la lingua italiana ed il wubi ancora di più XD

    RispondiElimina
  5. E' ottimo il Software Center...anche graficamente non è male...mi dispiace per il problema con l'italiano, anche a me il "language support" crasha, si chiude non appena lo apro...

    RispondiElimina
  6. per la lingua
    dal forum di deepin
    bug solved with creation of /etc/X11/xinit/xinput.d/ folder

    in terminal :

    $ cd /etc/X11/xinit
    $ sudo mkdir -m a=rwx xinput.d

    però non tutto è in italiano

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.