13 marzo 2012

Microsoft conferma: Niente dual-boot sui dispositivi ARM con Windows 8



Nuova doccia fredda per gli amanti del software libero.
Microsoft ha infatti confermato che con Windows 8 non sarà possibile effettuare il dual boot sui dispositivi ARM. I sistemi GNU/Linux sono dunque tagliati fuori a meno che non si riesca a trovare una soluzione per sbloccare l'UEFI.
I produttori che vorranno la certificazione e quindi l'uso di Windows 8 sui loro dispositivi ARM dovranno dunque attenersi alle regole imposte dalla Microsoft:
The Certification Requirements define (on page 116) a "custom" secure boot mode, in which a physically present user can add signatures for alternative operating systems to the system's signature database, allowing the system to boot those operating systems. But for ARM devices, Custom Mode is prohibited: "On an ARM system, it is forbidden to enable Custom Mode. Only Standard Mode may be enable." [sic] Nor will users have the choice to simply disable secure boot, as they will on non-ARM systems: "Disabling Secure [Boot] MUST NOT be possible on ARM systems." [sic] Between these two requirements, any ARM device that ships with Windows 8 will never run another operating system, unless it is signed with a preloaded key or a security exploit is found that enables users to circumvent secure boot.
Maggiori info a riguardo li potete trovare sul sito Software Freedom Law Center che per primo ha riportato la notizia.

Immagine via

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.