15 ottobre 2011

Skanlite: gestiamo lo scanner su KDE



Da qualche tempo ero alla ricerca di un programma per lo scanner che funzionasse bene su KDE (nella fattispecie Kubuntu 11.10).
Il problema è che il programma fornito a corredo della mia multifunzione Samsung a volte da problemi nell'anteprima dei file oltre che avere una grafica un pò orrenda su KDE.
Fortuna vuole che per KDE c'è sempre qualche bel programma che fa al caso nostro. 
Il programma in questione è Skanlite e ci consente di gestire lo scanner su KDE con una interfaccia semplice e pulita

Installare Skanlite su Kubuntu è semplicissimo. Vi basterà aprire il terminale e digitare

sudo apt-get install skanlite

Una volta installato il programma sarà presente Applicazioni -> Grafica




Buona scansione a tutti :)
PS: volevo scandire una mia foto ma ho pensato di risparmiarvi l'orripilante visione e ho optato per una banconota appena ritrovata fra i fumetti di 1000 Fantastiliardi di Paperopoli :D

1 commento:

  1. Grazie per la segnalazione, ASAP voglio fare una prova (quella dell'ultima spiaggia ;)), con hw accantonato (scanner parallelo + adattatore USB, attraverso il quale Xsane non ne vuol sapere di vedere il dispositivo). Chissà... Ciao, anzi no, quack! ;)

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.