31 maggio 2011

Gnome MPlayer: Uno dei migliori lettori multimediali per GNOME utilizzante Mplayer



Torniamo quest'oggi a parlare di player video per GNU/Linux. Molti di voi useranno per riprodurre i video su GNU/Linux l'arcinoto VLC (è uno dei programmi che consiglio di installare).
Ci sono però altri programmi altrettanto validi e potenti. Uno di questi è mplayer, un player multi piattaforma è che supporta un grandissimo numero di formati ed è distribuito sotto licenza GNU GPL.
Il programma ha però lo svantaggio di nascere con una interfaccia a riga di comando e quindi non è facilmente usabile. Fortuna vuole che sono stati realizzati numerosi front end grafici per mplayer ed uno di questi è Gnome MPlayer che altri non è che una comoda interfaccia scritta in GTK+ per mplayer che ben si adatta ai sistemi operativi GNU/Linux con GNOME.
Per installare Gnome MPlayer su Ubuntu e derivate basterà dare da terminale

sudo apt-get install gnome-mplayer

Quello che mi piace di questo programma è la leggerezza di sistema nonché il pieno supporto ai sottotitoli, qualora presenti i sottotitoli saranno visualizzati in maniera ottimale senza stare a smanettare per la scelta del carattere giusto, del colore o della grandezza.

8 commenti:

  1. Gnome-mplayer è un programma cazzuto lo uso da tempo (di solito lo trovo preinstallato nelle distro GnomeCentriche).

    PS: StarGate FTW

    RispondiElimina
  2. Anche io l'adoro, ora ancor di più dopo che VLC fa i capricci crashandomi il sistema su Natty ogni tanto mentre guardo un avi :(
    Stargate Regna :D

    RispondiElimina
  3. Ecco un altro suo grande fan. ;D

    Unico problema che mi dà, è che ogni volta che lo apro mi visualizza questa antipatica finestrella: http://i52.tinypic.com/wmfdoy.png

    Mai capitato? Idea di che possa essere?
    Grazie! :)

    RispondiElimina
  4. Prova così

    http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,418781.msg3539018.html#msg3539018

    RispondiElimina
  5. Grazie, era proprio quello! ;)

    RispondiElimina
  6. Peccato che su emule, per l'anteprima non funziona.

    RispondiElimina
  7. Peccato che mplayer e mencoder siano stati inventati prima del VLC, siano totalmente ottimizzati per processore e tipologia di macchina, considerando anche la singola ottimizzazione per le schede video... e siano praticamente perfetti per qualsiasi tipo di codec... ristretto o non. Il fatto che funzioni da riga di comando non è uno svantaggio... è un vantaggio perchè se vedete le miriadi di opzioni che ci sono per ogni minima cosa strabilierete per quello che possa fare. Inoltre se andate un po a documentarvi, mplayer ha sviluppato un tipo di codec suo che è di grandezza n superiore ai blasonati divx... meno spazio più qualità... Ah, dimenticavo... se perdete un po di tempo con le configurazioni funziona anche come preview di emule... basta cercare il bottoncino giusto (setup) e configurarlo a modino...

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.