6 febbraio 2011

Rilasciata Debian 6.0 "Squeeze"



Dopo 24 mesi di sviluppo costante, il progetto Debian è orgoglioso di presentare la sua nuova versione stabile 6.0 (nome in codice Squeeze). Debian 6.0 è un sistema operativo libero e per la prima volta viene fornito in due varianti. Accanto a GNU/Linux, con questa versione viene introdotta, come anteprima tecnologica, Debian GNU/kFreeBSD.
Buona Debian 6 a tutti i fan di questa distro storica :)

2 commenti:

  1. "Tiger, tiger, burning bright
    In the forests of the night,
    What immortal hand or eye
    Could frame thy fearful symmetry?"
    con questi versi inizia una delle poesie più sconvolgenti di William Blake.
    Cosa c'entrano con Debian? Poco o tutto, ma nessuna delle misure intermedie!
    Per molti di noi che che l'hanno provata ci è sembrato di tornare indietro di qualche distribuzione, e allora che ci faccio io ancora in Debian, io che ero ossessionato dall'ultimo aggiornamento quello che neanche si poteva installare perchè avrebbe fatto parte di una release cosi prossima che neanche esisteva?
    Eppure la scritta parlava chiaro"Dopo 24 mesi di sviluppo costante, il progetto Debian è orgoglioso di presentare la sua nuova versione stabile 6.0 (nome in codice Squeeze)". Bene sono entrato,a che ora inizia lo spettacolo?
    Lo spettacolo è già iniziato, e io come gli altri non siamo in platea ma sul palco e a tutti noi è chiesta di recitare una parte piccola o grande non importa, ecco lo spettacolo quello che non perderei per nulla al mondo.
    Come linguaggi, gesti, argomenti sono chiari semplici essenziali qui non esiste ancora il il "soprammobile" ma esiste il "tavolo" le schermate iniziali si susseguono veloci e nessuno si sognerebbe di nasconderle come in Ubuntu esse ci danno informazioni utili e quelli di Debian non ci rinunciano, mai si sognerebbero di nascondere Grub ma con orgoglio indicano il Kernel quel Kernel che hanno ripulito da ogni forma di intrusione, da li in poi ogni cosa ci appare come nuova il nuovo che fa parte dell'essenzialità. Allora Blake significa qualcosa nel momento in cui dice "Quale immortale mano e occhio ha forgiato la tua spaventosa simmetria?"
    Un saluto a tutti voi.Fausto.

    RispondiElimina
  2. Bentornato Fausto, mi erano mancati i tuoi post :P
    Quindi ora sei passato in pianta stabile a Debian?

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.