29 agosto 2010

Hashima Island: L'isola Battleship abbandonata



Post che esula dall'informatica ma che attiene al campo dell'ingegneria civile. Quella che vedete in copertina è l'isola di Hashima, un'isola mineraria usata per l'estrazione del carbone e che fu abbandonata nel 1974. L'isola ospitava 5000 persone e nel 1959 la densità abitativa era di 835 persone per ettaro in media sull'intera isola (ovvero 83500 persone/km2) con punte di 1391 per ettaro nella zona residenziale (ovvero 139100 persone/km2) facendone un record imbattuto.
Vi lascio alcuni link in italiano e in inglese nonché un video documentario realizzato da un ex abitante dell'isola.

Hashima, L'isola Fantasma
Gunkanjima detta 'Battleship island' e la città-muro di Kowloon
L'isola di Hasmima
Hashima - The Abandoned Island
Hashima: The Ghost Island
Sneaking Into Hashima, Japan’s “Battleship Island” Ghost Town



Hashima Island
Caricato da darksideofthemoon75. - Video musicali, interviste agli artisti, concerti e altro ancora

2 commenti:

  1. magari fossero 83.5 abitanti/km2..
    erano 83500(!) - 139.100 considerando la zona residenziale, come riportato su Wikipedia

    RispondiElimina
  2. Correggo la notizia :P
    Grazie per la segnalazione :)

    RispondiElimina

Licenza
Licenza Creative Commons

Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Disclaimer immagini

Le immagini utilizzate in questo blog appartengono ai loro rispettivi autori e sono utilizzati per scopi educativi, personali e senza scopo di lucro. Ogni eventuale violazione del copyright non è intenzionale, ma se si riconosce un'immagine protetta da copyright, fatemelo sapere qui, e sarò lieto di aggiungere i credits o modificarla o rimuoverla.

Disclaimer images

Images used on this blog belong to their respective authors and are used for educational, personal and no profit purposes. Any eventual copyright infringement is not intentional, but if you recognize a copyrighted image, please let me know here, and I'll happily provide to add the right credits or modify or remove it.